Progetto “Civiltà Contadina” – Raccolta delle OLIVE

Terzo appuntamento "sul campo" con gli alunni delle tre classi quinte della scuola primaria "Gianni Rodari" di Manziana nell’ambito del progetto "La civiltà contadina" organizzato dall’Università Agraria di Manziana e dal Parco Naturale Regionale Bracciano-Martignano. Dopo la la vendemmia e le castagne, venerdì 24 ottobre è stata la volta della raccolta delle olive, in collaborazione con l’azienda agricola Monte del Palombaio di Manziana.

Dopo l’introduzione a cura del Presidente dell’Università Agraria Alessio Telloni, i bambini hanno potuto osservare da vicino, per poi sperimentare in prima persona con l’assistenza degli operatori dell’azienda, le moderne tecniche di raccolta attraverso l’uso di "abbacchiatori" pneumatici. Dopo aver disteso correttamente gli appositi teli alla base degli alberi, gli alunni hanno quindi partecipato tutti insieme alla raccolta secondo i metodi tradizionali, ovvero con l’ausilio di piccoli rastrelli manuali. Una volta "spogliati" in poco tempo gli olivi collaborando con grande entusiasmo e "sfruttando" l’aiuto dei compagni più alti per raggiungere i rami più lontani, i bambini hanno infine raccolto le reti, coordinati dal consigliere dell’Università Agraria di Manziana Remo Fiorucci, che ha illustrato loro le successive fasi di lavorazione del raccolto fino ad arrivare all’olio d’oliva.

La splendida giornata all’aria aperta è terminata con una meritatissima e molto apprezzata bruschetta fatta con pane locale di grano duro lievitato tradizionalmente, olio rigorosamente extravergine di oliva e aglio su richiesta, preparata e offerta dall’azienda agricola "Monte del Palombaio" e dall’Università Agraria di Manziana.

Prossimo appuntamento a gennaio con la carbonaia.

Ufficio Comunicazione
Parco Naturale Regionale Bracciano-Martignano

Al bosco con Lymph@

Lo scorso 19 ottobre, in occasione della "Sagra della Castagna locale", 40 persone appassionate della natura e golose di castagne hanno partecipato alla visita guidata svolta dalla Cooperativa Sociale Lymph@ al bosco "Macchia Grande".
La passeggiata, completamente gratuita, è stata realizzata con il contributo dell’Università Agraria di Manziana, con l’intento di far riscoprire e quindi promuovere, in modo corretto e sostenibile, una ricchezza impareggiabile del nostro territorio:
uno dei boschi d’alto fusto più importanti del Lazio.
In questo modo, grandi e piccini hanno avuto l’opportunità di ripercorrere lo stretto legame che unisce questo angolo di verde con Manziana: natura, storia e tradizioni.

Verso la sagra della castagna

Seconda uscita del progetto “Civiltà Contadina” con la Scuola Primaria di Manziana

Seconda “uscita sul campo” con gli alunni delle tre classi quinte della scuola primaria "Gianni Rodari" di Manziana nell’ambito del progetto "La civiltà contadina" organizzato dall’Università Agraria di Manziana e dal Parco Naturale Regionale Bracciano-Martignano. Dopo la splendida giornata del primo di ottobre dedicata alla vendemmia, mercoledì 15 ottobre è stata la volta della castagna, in collaborazione con L’Associazione Culturale Sagra della Castagna Locale. Condotti all’interno del castagneto dell’azienda agricola Monte del Palombaio di Manziana, i bambini sono stati protagonisti di un’esperienza all’aria aperta non avara di piacevoli sorprese. Dopo il saluto dell’Amministrazione comunale a cura dell’assessore Eleonora Brini e l’intervento del Presidente dell’Università Agraria Alessio Telloni, che ha introdotto il tema dando informazioni storiche e botaniche sul castagno e rispondendo alle numerose domande e curiosità dei ragazzi, è stata la volta della lettura nel castagneto a cura dell’Ass. Anima Mundi, che ha raccontato la "Storia del Castagno dei Cento Cavalli".
Dopo l’attività "occhio nel cielo" proposta dal Parco, nella quale i bambini hanno avuto l’impressione di camminare tra i rami dei castagni con l’ausilio di uno specchietto che simula la presenza un terzo occhio sopra la testa, i bambini hanno prima raccolto le castagne riempiendo ognuno il proprio sacchetto distribuito dall’Associazione, per poi assistere ad una dimostrazione di raccolta meccanica a cura dell’Azienda Agricola. Infine, gli organizzatori della Sagra della Castagna, (che si svolgerà a Manziana da venerdì 17 a domenica 19 ottobre), hanno offerto a tutti i partecipanti un cartoccio di caldarroste. A breve il prossimo appuntamento con la raccolta delle olive.

Visita guidata gratuita al bosco di Macchia Grande

Domenica 19 ottobre 2014
La cooperativa sociale Lymph@ in occasione della Sagra della Castagna 2014, con il patrocinio ed il contributo dell’Università Agraria di Manziana, organizza una visita guidata gratuita alla "Macchia Grande", uno dei boschi d’alto fusto più importanti del Lazio. Una passeggiata adatta a grandi e piccini che ripercorrerà lo stretto legame che unisce questo angolo di verde con Manziana: natura, storia e tradizioni concentrate in meno di 3 km.

Difficoltà: facile;
Lunghezza: 3 km;
Durata: mezza giornata (rientro previsto per le 12:30);
Luogo ed orario di appuntamento: ore 9.45 all’ingresso del bosco-lato Via degli Scaloni (partenza prevista per le 10)
Attrezzatura consigliata: scarpe comode (meglio se da trekking), una scorta d’acqua ed un k-way

Info e prenotazioni entro sabato 18 ottobre alle ore 13 ai seguenti contatti: info@cooplympha.it oppure 3345987964

© Università Agraria di Manziana - Tutti i diritti riservati Via 4 Novembre, 61 00066 MANZIANA (RM) tel 069964104 email info@agrariamanziana.it